Coniugi picchiati in villa. Arrestato albanese.

NAPOLI, 29 APR – Un immigrato albanese di 36 anni, Hasan Lika, e’ stato arrestato perche’ ritenuto uno dei responsabili di una rapina nella notte in un villa a Penta, frazione di Fisciano (Salerno). L’uomo, numerosi precedenti penali, aveva nell’auto la refurtiva proveniente dalla villa,  di proprieta’ di un noto primario del salernitano. Lika avrebbe agito insieme a 3 complici non ancora identificati. I banditi, con il volto coperto ed armati con due pistole. Il medico e la moglie sono stati picchiati.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -