Lega: Bossi contestato a Crema. Si dimette anche Stiffoni

CREMA, 28 Apr – “Ne abbiam viste ben altre che voi, No-tav”, ha esordito Bossi, rivolto ai contestatori, che in fondo alla piazza, brandivano una bandiera del movimento contro l’alta velocita’. “Siamo tranquilli tutti – ha continuato – perche’, se c’e’ da far casino, siamo capaci anche noi”. “Noi – ha aggiunto, sempre rivolto ai giovani – non veniamo, come voi da famiglie altolocate, veniamo da famiglie popolari: siamo capaci di mano pesante”. Mia nonna era una famosa sindacalista, ma non era stron…in questo modo”, ha poi continuato. “State attenti che la Lega e’ una forza popolare e si puo’ rompere i co…”. Il Carroccio e’ un movimento, ha poi detto, che “se ne fotte di questi quattro che non capiscono un caz…, che vengono mandati a infastidire…li capisco…poveracci, se non capiscono”. LEGA: STIFFONI SI DIMETTE DA AMMINISTRATORE GRUPPO SENATO Il senatore Piergiorgio Stiffoni comunica di aver rassegnato in data 24 aprile le dimissioni da Amministratore del Gruppo della Lega Nord al Senato e di essersi, in data odierna, auto sospeso dal movimento e dal gruppo Lega Nord al Senato al fine di non danneggiare l’immagine del movimento, fino alla conclusione dell’attivita’ istruttoria da parte della magistratura, sicuro che verra’ fatta piena luce sulla realta’ dei fatti. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -