Istat: “Italia multietnica, quasi 60 milioni, triplicate famiglie straniere”

27 apr. – L’Italia e’ sempre piu’ popolata e multietnica. L’Istat certifica che siamo quasi 60 milioni di abitanti, ma l’incremento si e’ realizzato solo grazie agli stranieri. Il quindicesimo censimento generale della popolazione e delle abitazioni realizzato dall’Istat, i cui risultati sono ancora provvisori, dimostra che la popolazione residente in Italia e’ passata dai circa 56 milioni 996mila individui nel 2001, a quasi 59milioni 465mila persone nel 2011.

Come dicevamo, tale aumento e’ dovuto alla forte crescita degli stranieri residenti nel Paese, il cui numero e’ triplicato rispetto al 2001 a fronte di una inequivocabile staticita’ demografica della popolazione di cittadinanza italiana (aumentata di sole 34mila unita’ rispetto al 2001).
Nel corso del censimento e’ emerso che 63,4 persone su 1000 sono stranieri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -