Danimarca, arrestati un giordano e un turco: “preparavano attentato”

Copenaghen, 27 apr. – La polizia danese ha arrestato a Copenaghen tre persone sospettate di preparare un “attentato terroristico”. Lo ha riferito un comunicato dell’agenzia Pet, i servizi segreti della Danimarca.

In manette sono finiti un cittadino giordano di 22 anni e uno turco di 23, entrambi residenti in Danimarca, oltre a un danese residente in Egitto.
I tre sarebbero sarebbero “entrati in possesso illegalmente di armi automatiche e munizioni” con cui “preparavano un attentato terroristico”, si legge nella nota.agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -