Sudan: islamici distruggono una chiesa evangelica

Condividi

 

KHARTOUM, 22 APR – Nel clima di esaltazione nazionalista seguita all’annuncio della ”liberazione”, da parte dei sudanesi, della zona petrolifera di Heglig occupata dai sudsudanei, una folla di musulmani oggi pomeriggio ha distrutto un centro protestante a Khartoum.

Lo ha riferito un religioso, Youssif Matar Kodi, aggiungendo che ”la maggior parte degli attaccanti erano integralisti islamici … Hanno bruciato alcune bibbie e incendiato edifici adibiti allo studio e al soggiorno degli studenti”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -