Di Pietro: basta protestare? Dalla Fornero parole arroganti e offensive

22 apr – ”Le parole della Fornero sono arroganti e offensive. Quando il ministro afferma che ‘bisogna lavorare insieme anziche’ protestare e lamentarsi’, dimostra di essere lontana anni luce dal Paese reale. Legga i dati sulla Cig diffusi oggi dalla Cgil, faccia un giro per le fabbriche che chiudono e tra i lavoratori che perdono il posto e forse capira’ perche’ bisogna protestare e lamentarsi”.

Lo afferma il leader dell’IdV, Antonio Di Pietro, che aggiunge: ”Questo governo sta facendo solo macelleria sociale, accanendosi sulle fasce piu’ deboli della popolazione: i lavoratori, i precari, i pensionati e chi ha acquistato una casa dopo una vita di sacrifici. Monti e la Fornero si sono preoccupati di sabotare l’articolo 18 e le pensioni, di mettere l’Imu e nuove tasse, mentre continuano a non fare niente per la crescita, lo sviluppo e il lavoro”. agi



   

 

 

1 Commento per “Di Pietro: basta protestare? Dalla Fornero parole arroganti e offensive”

  1. lasciateli fare …stanno tagliando i rami secchi!
    Disoccupati,malati,pensionati, vecchi e disabili , debbono dimenticarsi il privilegio di vivere e lasciare il passo a ricchi investitori che riescano a sfruttare a dovere la parte più forte e produttiva della nazione ,per il bene dello spread .. e così sia! Amen!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -