Cina: al via esercitazioni navali con Russia nel Mar Giallo

Condividi

 

22 apr. – Cina e Russia terranno oggi le prime esercitazioni navali congiunte, che dureranno sei giorni, nel Mar Giallo. Le esercitazioni sono destinate ad alimentare la tensione tra Pechino e i Paesi con con il regime comunista hanno contese territoriali che si protraggono da tempo.

Il Giappone, ad esempio, rivendica la propria sovranita’ su un arcipelago nel Mar della Cina orientale, mentre altri contendono a Pechino isole nel Sud della Cina, ricche di petrolio e gas. Le esercitazioni si concentreranno sulla difesa aerea e sottomarina, e sulle operazioni antiterrorismo e antipirateria. Pechino vi impegna 16 navi e due sottomarini, Mosca partecipa con quattro navi da guerra. (AGI)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -