Reggio Emilia, Donna muore in incendio: fermato convivente

REGGIO EMILIA, 21 APR – E’ stato fermato per omicidio il compagno di Tiziana Olivieri, 41 anni, la donna trovata morta a Rubiera ieri dai vigili del fuoco nella camera da letto in fiamme. Ivan Forte, 26 anni, e’ stato condotto in carcere dai carabinieri.

Il sostituto procuratore Valentina Salvi ha emesso il provvedimento di fermo per i reati di omicidio volontario aggravato e distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere. Ieri la madre della vittima aveva espresso i suoi sospetti sull’uomo. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -