Somalia: milizie islamiche Shabab arruolano disabili per il jihad

20 apr – Le milizie dei giovani mujahidin somali (Shabab) che combattono contro il governo transitorio di Mogadiscio hanno iniziato a reclutare anche i disabili per portarli in prima linea a combattere il loro jihad. E’ quanto emerge da un reportage condotto nel sud della Somalia dal sito informativo locale ‘Somalia Report’.

Spiega il sito che “in Somalia i disabili sono spesso considerati come un peso dalle loro famiglie e questo facilita il loro reclutamento da parte degli Shabab che combattono per il controllo del Paese. La poverta’ dilagante della Somalia, dove da anni ci sono conflitti e carestie, ha reso difficile per i disabili trovare aiuto e per molti l’unica speranza e’ quella di rivolgersi ai militanti islamici”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -