Mentre la Cancellieri pensa allo scotch, un altro anziano muore durante rapina

Condividi

 

ROMA, 20 APR – Un pensionato di 82 anni, Domenico Arillotta, e’ morto durante una rapina fatta la scorsa notte nella sua abitazione di Reggio Calabria. Il cadavere e’ stato trovato sul letto.

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, il pensionato sarebbe morto soffocato dopo che i ladri, per non farlo gridare, gli avevano posto un cuscino sul viso. I ladri si sono anche impossessati dell’auto del pensionato, con la quale sono fuggiti.

Immigrati rimpatriati, Cancellieri critica l’uso dello scotch: offende dignita’ della persona

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -