Lega: la Regione dia 1 mln di euro a imprese, non a nomadi

18 apr – “Grazie alla sua solita cultura demagogica e anti popolare, la Regione ha deciso di destinare 1 milione di euro per la sistemazione e messa in sicurezza dei campi nomadi della Regione in Emilia Romagna: l’ennesimo spreco di denaro pubblico, questa volta in un momento di grave crisi economica e di difficolta’ occupazionale per i nostri giovani”. E’ quanto affermano i consiglieri regionali della Lega Nord Mauro Manfredini, Stefano Cavalli, Manes Bernardini, e Roberto Corradi che contestano la scelta di Viale Aldo Moro.

“Continuiamo a finanziare strutture destinate alle minoranze nomadi anche se nomadi non sono piu’ da tempo” prosegue il Carroccio, precisando che “questi campi, inoltre, vengono sistematicamente rovinati e smantellati, tanto poi le amministrazioni di centrosinistra puntualmente ripristinano il tutto a spese dei contribuenti”.

“Le emergenze regionali – concludono gli esponenti regionali della Lega – ci sembrano ben altre e per questa ragione presenteremo a breve una risoluzione per impegnare la giunta Regionale a dirottare questo milione di euro a favore dei Consorzi Fidi che operano per il finanziamento delle imprese emiliane e romagnole”. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -