Bologna, arrestato borseggiatore algerino, capo di vera e propria organizzazione

18 apr. – E’ stato sorpreso mentre tentava di borseggiare una coppia di anziani a bordo di un autobus. Un algerino di 47 anni, con precedenti specifici, e’ stato arrestato  dalla polizia municipale di Bologna. Gli investigatori ritengono che lo straniero possa essere il capo di una vera e propria organizzazione dedita a questo tipo di reati e la sua presenza, nella citta’ delle Due Torri, e’ stata ‘rilevata’ fin dal 2004.

Intorno alle undici gli agenti del reparto di sicurezza urbana (in abiti civili) hanno notato un gruppetto di extracomunitari che erano saliti sull’autobus 14, particolarmente affollato. L’algerino e’ stato notato mentre tentava di rubare il portafoglio ad una coppia di anziani appena saliti sull’autobus dopo essere stati all’Ospedale Sant’Orsola. Subito dopo e’ scattato l’arresto. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -