“Dio acceca coloro che vuol perdere”. I nuovi ciechi.

ROMA, 17 Aprile – Forse il Profeta Isaia pensava all’Italia quando pronunciò la frase:”Deus amentat quos perdere vult” (Dio acceca coloro che vuol perdere). I partiti sembrano ciechi, quando discettano sul finanziamento; il governo altrettanto, quando rinuncia a costituire il fondo per la riduzione della pressione fiscale. L’accoppiata ammazza Europa: euro-Merkel, sta distruggendo le residue speranze di uscire dalla crisi in maniera meno traumatica di quella che stiamo vivendo. Se non troviamo il coraggio di dire a Frau Merkel un “BASTA!” grande una casa, siamo tutti destinati a parlare in greco. Forse Sarkozy, per aver assecondato la politica della signora teutonica, salvo poi pentirsi negli ultimi sgoccioli di campagna elettorale, potrebbe perdere le presidenziali a vantaggio del candidato socialista Hollande, tutt’altro che irresistibile. Europa di ciechi per volontà divina e insipienza propria: continuiamo a rasentare il baratro in omaggio alla follia di qualcuno che riteneva di possedere la verità.

guglielmo donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -