Baby gang: presi 4 stranieri per pestaggi e rapine, altri tre ricercati

17 APR – Sono quattro i ragazzi stranieri tra i 17 e i 22 anni, arrestati per avere seminato il terrore a Roma per uan notte con pestaggi e rapine. Ma si indaga ancora, alla ricerca di altri tre componenti. Nel bottino, poi recuperato, computer, cellulari e portafogli.

Le indagini condotte dagli investigatori del Commissariato Salario Parioli, guidati da Antonio Pignataro hanno consentito di chiudere il cerchio intorno alla ‘baby gang’ ricostruendo tutti i passaggi e le aggressioni messe a segno quella notte. Le rapine sono state precedute da violente aggressioni che hanno visto una delle vittime riportare anche la frattura di un braccio. Tra le vittime anche un diabetico, cui i quattro hanno sottratto un apparecchio per la misurazione del tasso di diabete.

Non avevano armi: in due scendevano dal furgone, che apparteneva al padre di uno di loro, e scatenavano la loro furia a mani nude contro le vittime, colpite con calci e pugni. UNa di queste, studente straniero diabetico dice: ”avevano piacere a picchiare”. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -