Marocchino già espulso arrestato con 200 carte di identità in bianco

16 apr – Un marocchino di 34 anni, pregiudicato, con un ordine di espulsione alle spalle, e’ stato arrestato dalla polizia municipale in via Poerio, nei pressi di piazza Garibaldi, nella zona della Stazione centrale di Napoli.

I vigili urbani lo hanno intercettato mentre stava consegnando un pacchetto ad un connazionale poi riuscito a fuggire. L’extracomunitario che aveva ricevuto il pacchetto e’ stato bloccato e trovato in possesso di 200 carte di identita’ in bianco, 5 carte di identita’ valide per l’espatrio compilate con foto e nomi di persone inesistenti, 3 patenti internazionali con foto e nomi di persone inesistenti e 3 oleogrammi falsi del ministero dell’Interno per la vidimazione dei permessi di soggiorno.

La polizia municipale ha accertato che le carte di identita’ fanno parte di un lotto di 8 mila documenti rubati all’ufficio anagrafe del Comune di Arzano a novembre dello scorso anno. Il marocchino e’ stato arrestato e rinchiuso in carcere. Successivamente i vigili urbani hanno perquisito l’abitazione dell’indagato dove hanno trovato e sequestrato borse, scarpe e capi di abbigliamento riproducenti griffe falsificate. Nell’abitazione sono stati trovati anche altri 3 extracomunitari, tutti irregolari, poi denunciati per immigrazione clandestina. adnk


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -