Inquinare si puo’, basta pagare: il governo fa cassa

Non è chiaro quale possa essere il beneficio per l’ambiente, se si potrà continuare a inquinare. A pagamento però!

16 apr. – Nella bozza di delega fiscale che il cdm discutera’ oggi c’e’ un articolo, il numero 15, che prevede misure fiscali a favore dell’ambiente e che introduce il principio secondo cui ‘chi inquina paga‘.

Lo ha confermato, a margine della firma di un accordo su Porto Marghera a Venezia, ilm ministro dell’Ambiente, Corrado Clini. “Abbiamo un articolo, l’articolo 15, che prevede misure fiscali a favore dell’ambiente”, ha spiegato, ricordando come questo rientri “all’interno di uno schema europeo.” “Al Parlamento di Strasburgo e’ in corso l’approvazione di due importanti direttive, una che riguarda l’efficienza energetica e l’altra che riguarda la fiscalita’ energetica: all’interno di queste e’ previsto lo schema delle cosidette ‘green taxes’, fra cui anche la carbon tax”, ha aggiunto ancora il ministro.

“Sono misure finalizzate a spostare la tassazione dal lavoro al costo dell’ambiente e cioe’ di far pagare il costo ambientale a chi inquina e questo corrisponde al principio ‘chi inquina paga‘”, ha concluso. agi

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -