Ravenna: ‘baratta’ droga con vestiti di marca, arrestato spacciatore tunisino

RAVENNA, 13 APR – A causa della crisi, un 33enne tossicodipendente ravennate invece che con i contanti ha pagato il suo spacciatore con vestiti di marca usati ma non troppo. Due slip e una T-shirt firmati, oltre a un paio di pantaloni per due dosi di eroina (totale 1,6 grammi).

La polizia, quando ieri pomeriggio a Ravenna poco dopo lo scambio ha arrestato il 34enne tunisino che gli aveva passato la droga, oltre allo stupefacente ha recuperato anche i vestiti utilizzati per il baratto. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -