Marocchino dà in escandescenza, picchia i poliziotti e danneggia la volante

Brescia – Un cittadino marocchino è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento. Nella serata di ieri, alle ore 22.20, una Volante della Polizia è stata inviata in via XX Settembre a seguito di segnalazione giunta in sala radio relativa alla presenza, all’interno di un bar, di un cittadino straniero che, in stato di ebbrezza alcolica, stava arrecando disturbo.

Giunti sul posto gli agenti hanno identificato l’uomo, un cittadino marocchino del 1985, che, alla richiesta degli agenti di fornire i suoi documenti, ha reagito con violenza. Dopo aver colpito uno dei poliziotti al braccio e dopo aver danneggiato la vettura di servizio alla quale ha divelto il bracciolo di una delle portiere, l’uomo è stato condotto in Questura dove è stato arrestato per resistenza, lesioni e danneggiamento aggravato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -