Bologna: Ladroni a casa nostra, inchieste anche a Bologna e Genova.

Condividi

 

BOLOGNA, 11 Aprile – Dopo Milano, Napoli e Reggio Calabria anche le procura di Bologna e Genova hanno aperto inchieste sulla Lega.

A Bologna l’inchiesta e’ stata avviata dopo le denunce fatte da alcuni ex esponenti locali del partito che avevano denunciato irregolarita’ nei bilanci parlando poi di pagamenti in nero.

In Liguria la procura indaga su un presunto versamento di 40mila euro dall’ex tesoriere del Carroccio Francesco Belsito al segretario regionale ligure Francesco Bruzzone.

Nella Foto la senatrice Rosi Mauro con Manes Bernardini, inviata a Bologna a seguito del commissariamento della Lega bolognese in relazione alle vicende che hanno visto coinvolto il segreatrio federale emiliano Angelo Alessandri.

Insomma è alla senatrice Rosi Mauro, che fu dato l’incarico di ridare una nuova immagine e fiducia, ripristinare l’etica e la responsabilità nel movimento.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -