Bertolini (Pdl): “C’è solo una strada per risolvere alla radice la questione: togliere i soldi pubblici ai partiti”.

MODENA, 11 Aprile – “C’è solo una strada per risolvere alla radice la questione: togliere i soldi pubblici ai partiti. Personalmente ritengo che lo Stato debba agevolare la vita dei partiti garantendo loro servizi e non soldi. Al posto che fare maneggiare della moneta, preferirei che avessero, solo per fare un esempio, sedi con affitti calmierati, bollette telefoniche ridotte, spazi pubblicitari a tariffe semigratuite e tutto quello che è inerente all’attività politica a prezzi appunto ‘politici’. Il tutto per garantire ai partiti la possibilità di vivere e fare le cose per le quali esistono. Per il finanziamento rimane solo la via volontaria da accompagnare con una forte restituzione fiscale per i cittadini che decidono di supportare economicamente il movimento politico in cui credono. Se i partiti e le loro idee saranno credibili i cittadini li finanzieranno, altrimenti no.”

Così il Vicepresidente dei Deputati del Popolo della Libertà, On. Isabella Bertolini.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -