Allarme spread, vola a quota 404 punti. Piazza Affari crolla: -4,98%

10 apr. – Martedì nero per Piazza Affari che termina la giornata in rosso e si aggiudica la maglia nera in Europa, complice lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi che torna a superare i 400 punti base (un valore che non si registrava dallo scorso primo febbraio), e sotto lo scacco della speculazione.

Appena un mese fa, lo scorso 8 marzo, i nostri Btp avevano festeggiato il ritorno dello spread sotto i 300 punti, un valore non piu’ toccato dall’inizio di novembre, oggi – dopo una corsa al rialzo ininterrotta nelle ultime sedute – l’amaro ritorno sopra quota 400. Il differenziale fra i nostri titoli a dieci anni e i corrispondenti bund tedeschi ha chiuso a 404 punti, con un balzo di ben 32 punti sull’apertura, ‘bruciando’ i benefici accumulati dall’inizio di febbraio.

Oggi il Fondo monetario internazionale, in uno dei capitoli del Global Financial Stability Report, ha evidenziato che “la crisi finanziaria mondiale e le preoccupazioni circa la sostenibilita’ del debito sovrano in molte economie avanzate hanno dimostrato che non esistono piu’ beni che possono essere considerati davvero al sicuro”.

Luci e ombre sulle economie delle principali potenze del Vecchio Continente: nel primo trimestre del 2012 crescita zero per il pil della Francia, secondo quanto diffuso nel bollettino mensile della Banca di Francia. Ma a febbraio la produzione industriale e’ aumentata dello 0,3%, lievemente sopra le stime. Cresce invece il numero dei fallimenti di societa’ in Svizzera (+28% a marzo rispetto al corrispondente mese del 2011), dove pero’ migliora il tasso di disoccupazione che scende a marzo al 3,2% contro il 3,4% di febbraio. In Germania la bilancia commerciale di febbraio ha registrato un attivo di 13,6 miliardi di euro, in linea con le previsioni ma in calo rispetto al mese precedente. (Adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -