Alfano, finanziare i partiti con meccanismi come il 5 per mille

10 apr – ”Non possiamo permetterci ne’ finzioni ne’ lentezze: i primi ad avere interesse a che tutto si svolga regolarmente siamo proprio noi, che vogliamo gestire e governare i nostri rispettivi partiti senza rubare e senza imbrogliare”. E’ quanto afferma il segretario del Pdl, Angelino Alfano, che in merito al finanziamento ai partiti propone – in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ – di adottare una ”forma” attraverso ”meccanismi come il 5 per mille”. Un’ipotesi che ”ci vede favorevoli” e su cui ”stiamo lavorando”, anche se, ”come ho detto gia’ nei giorni scorsi, dobbiamo fare presto, prestissimo e bene”.

In merito alla possibilita’ di un intervento dell’esecutivo, attraverso un decreto ad hoc, Alfano spiega che ”questa non e’ materia che compete al governo ma al Parlamento. Un decreto per essere convertito necessita 60 giorni? Bene, le Camere dovranno riuscire a varare la legge in un tempo minore”.

Per Alfano, ”e’ doveroso dare risposte ai cittadini che le pretendono”. E ”per questo dobbiamo cambiare, mantenendo forme di finanziamento che affranchino i partiti dalla spasmodica necessita’ di trovare soldi, ma anche introducendo sanzioni e controlli che scoraggino gli abusi”. Insomma, ”vogliamo che i conti dei partiti siano controllabili dall’opinione pubblica, che le spese siano pertinenti allo scopo che anima un organismo politico, che via sia un protagonismo sempre maggiore da parte dei cittadini nell’attribuzione del finanziamento”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -