Serbia: no a campo Rom, scontri a Belgrado

foto ansa

9 APR – Almeno 14 persone sono rimaste ferite in scontri fra la polizia e abitanti a Resnik, sobborgo di Belgrado, che protestavano contro l’installazione di prefabbricati destinati ad accogliere nel loro quartiere alcune famiglie di Rom.

Il sindaco di Belgrado, Dragan Djilas, ha condannato la protesta, definendola ”motivata etnicamente”. Il comune intende sistemare provvisoriamente a Resnik una ventina di famiglie rom che vivono in condizioni di grande degrado nel quartiere di Novi Beograd. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -