Cagliari, ragazza rom lancia cane contro auto in corsa

9 apr – Una ragazzina rom, dal ciglio della strada Statale 554 di Cagliari, ha afferrato un cagnolino per poi scagliarlo contro una vettura in corsa. Un gesto insensato e criminale che avrebbe potuto causare un grave tamponamento. Fortunatamente la donna a bordo dell’auto è riuscita aschivare il cucciolo ed evitare incidenti.

La polizia sta indagando per chiarire la dinamica. A compiere il folle gesto dovrebbe essere stata una ragazzina rom che vive nei pressi del campo nomade situato lungo la Statale 554, a poche centinaia di metri dal luogo dove è avvenuto l’episodio.

La donna, come riporta SardegnaQuotidiano, a bordo della sua vettura stava transitando lungo la Statale 554. Improvvisamente, all’altezza dell’intersezione con la 113 in direzione Sassari, si è vista arrivare addosso un cucciolo di cane. Sterzando, è riuscita a non prendere l’animale, evitando così anche un eventuale tamponamento.

Una volta chiamato il 113, la donna ha raccontato l’accaduto alla Polizia, spiegando di aver visto sul ciglio della strada una ragazza nomade con in mano un cane di piccola taglia. Quando gli agenti si sono recati sul posto la ragazzina si era già allontanata e il cane era riuscito a fuggire, fortunatamente senza provocare incidenti. La Polizia sta facendo una serie di controlli nel tentativo di rintracciare la nomade, che rischia anche una denuncia. tgcom4



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -