Intimidazione a Presidente Autotrasporti CNA. Bertolini (Pdl) esprime solidarietà: A Modena c’è un clima pesante”

MODENA, 6 Aprile – “Voglio dare la mia solidarietà alla Presidente Nazionale Autotrasporti CNA Cinzia Franchini e al responsabile provinciale Mirko Valente. Da tempo, in provincia di Modena, c’è un clima pesante. La cronaca ci racconta quotidianamente di episodi anomali, di troppi incendi dolosi in cantieri e imprese. Le meritorie inchieste delle Forze dell’Ordine e della Magistratura ci segnalano che Modena è una base del clan dei Casalesi e di altre organizzazioni di stampo mafioso. Senza dimenticare che a Modena un giornalista vive sotto scorta perché scrive di mafia al nord. Ci troviamo di fronte ad una situazione alla quale non siamo abituati. Per questo il pericolo è ancora più grande. Sono certa che le autorità competenti faranno tutto quanto è loro possibile per assicurare alla giustizia gli autori di questi vergognosi atti di intimidazione”.

È preoccupato il commento del Vicepresidente dei Deputati del Pdl, On. Isabella Bertolini, dopo che agli uffici di Modena di CNA-Fita è stata recapitata una busta con tre proiettili indirizzata ai Presidenti nazionale e provinciale dell’Associazione degli autotrasportatori.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -