Verso un attacco all’Iran. Netanyahu: “Il tempo sta per scadere”

5 apr- D’accordo con gli Stati Uniti, ma sul dossier del nucleare iraniano il tempo sta per scadere. A poche ore delle rassicurazioni sulla possibilità di una soluzione diplomatica, il premier israeliano torna a evocare venti di guerra.

“Il presidente Obama – ha detto Netanyahu all’Aipac, la più potente lobby israeliana degli Stati Uniti – ha ripetuto che farà di tutto per evitare che l’Iran arrivi a sviluppare un’arma nucleare. Ha detto chiaramente che tutte le strade sono aperte e che la politica statunitense non è quella del contenimento. E Israele ha esattamente la stessa politica”.

“Cari amici – ha poi aggiunto -, Israele ha aspettato, ha aspettato pazientemente che la comunità internazionale risolva questo problema. Abbiamo dato tempo alla diplomazia. Abbiamo dato alle sanzioni il tempo di mostrare i loro effetti. Nessuno di noi può però ora permettersi di aspettare ancora a lungo”.

Poco prima, Netanyahu aveva incontrato Obama alla Casa Bianca. Un faccia a faccia nel corso del quale il presidente degli Stati Uniti aveva assicurato all’ospite un sostegno incondizionato sul dossier del nucleare iraniano, premendo tuttavia per dare ancora una chance alla diplomazia.

euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -