Petizione contro la legalizzazione della Marijuana in Toscana

PETIZIONE CONTRO LA LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS “MEDICA”

  • al Presidente della Regione Toscana
  • al Ministro della Salute
  • al Direttore dell’Ufficio per la lotta alla Droga e al Crimine delle Nazioni Unite-UNODC

Il Consiglio della Regione Toscana sta unificando le Proposte di Legge nn.58 e 72 per la vendita di «farmaci e preparazioni galeniche» «a base di cannabinoidi» «per finalita’ terapeutiche» che prevedono la cessione in farmacia, anche a minori, a carico del Sistema Sanitario Nazionale, di foglie di marijuana. Il Presidente della Regione Toscana ha dichiarato all’Ansa che, «per non far soffrire i malati», approvera’ la Proposta di Legge.

VISTO CHE

  • L’Ente per il riconoscimento dei farmaci USA, la Food and Drugs Administration (FDA) ricorda che «nessun studio scientifico serio» supporta l’uso medico della Marijuana/Cannabis, e che «fumare marijuana non produce alcun beneficio medico accettato o provato» che fumarla «e’ dannosa alla salute» e che quindi «non è ammessa come trattamento medico».
  • Il verdetto della FDA è condiviso dalla European Medicines Agency (EMA) l’Agenzia responsabile per la valutazione scientifica dei farmaci europeo. Anche l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) non ne ha mai autorizzato la produzione o l’immissione in commercio della cannabis/marijuana.
  • Nessun medicinale può essere immesso in commercio sul territorio nazionale senza aver ottenuto un’autorizzazione AIFA o un’autorizzazione comunitaria a norma del regolamento (CE) n. 726/2004.
  • La vendita di marijuana/cannabis e’ una aperta violazione delle Convenzioni ONU contro le sostanze stupefacenti e psicotrope di cui l’Italia e’ cofirmataria.
  • La Carta dei Diritti dell’Infanzia, all’art. 33, riconosce al giovane il «diritto di essere protetto dalle droghe illegali», non a trovarle gratis in farmacia promosse a farmaci benefici dai partiti politici e movimenti ideologici.

CHIEDIAMO

  1. che ogni Proposta di Legge sulla legalizzazione della Marijuana, a qualunque titolo, venga ritirata;
  2. che si permetta agli Enti competenti una serena ricerca scientifica per farmaci sicuri ed efficaci;
  3. che le risorse previste per la “cannabis medica” vengano impiegate nella Prevenzione alle droghe.

FIRMA LA PETIZIONE QUI >>

 



   

 

 

1 Commento per “Petizione contro la legalizzazione della Marijuana in Toscana”

  1. Roberto un paziente che si cura con la cannabis

    Siete solo dei proibizionisti ottusi

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -