Birmania: Aung San Suu Kyi verso il Parlamento? Lo speriamo tutti!

ROMA, 1 APR – Si sono aperti stamattina in Birmania i seggi per le storiche elezioni suppletive che con tutta probabilità porteranno in Parlamento la leader d’opposizione Aung San Suu Kyi, dopo 15 anni di arresti domiciliari. Si apre oggi a Istanbul la seconda conferenza dei paesi ‘Amici della Siria’: riflettori puntati sul piano-Annan; assenti Russia e Cina.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -