Lei esce con un’amica e il marito marocchino la pesta

VOLPAGO DEL MONTELLO/TREVISO – Non tollerava che avesse altre frequentazioni oltre a lui. Non poteva stare nemmeno con le amiche. E se lo faceva pagava a suon di botte. La vittima è una donna marocchina di 48 anni, mentre il marito di anni ne ha 60. Risiedono a Volpago del Montello.

I soprusi e le violenze andavano avanti da tempo, ma si erano intensificati dopo che la moglie aveva instaurato un’amicizia con una donna di Nervesa della Battaglia, che di tanto in tanto andava a trovare e con cui uscivano insieme. A dicembre la donna aveva deciso di rivolgersi ad un avvocato per avviare le pratiche per la separazione. Cosa che l’uomo non è riuscito a mandare giù.

Nonostante tutto (il 17 gennaio scorso la donna sporge una prima denuncia) i due continuano a vivere insieme. Ma ieri succede l’ennesimo spiacevole episodio di violenza. Non si sa perché al ritorno a casa la moglie trova la serratura della porta d’ingresso sostituita. Lei allora chiama i carabinieri, che riescono a riappacificare i coniugi, almeno in apparenza. Nel pomeriggio, però, il marito si scaglia nuovamente contro la moglie picchiandola selvaggiamente. A quel punto è stato arrestato. oggitreviso.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -