Ungheria: presidente non si dimette per la tesi di laurea copiata.

BUDAPEST, 30 MAR – Il presidente ungherese, Pal Schmitt, coinvolto in una vicenda di plagio per aver copiato la sua tesi di dottorato vent’anni fa, ha rifiutato oggi di dimettersi. Parlando in serata in diretta televisiva sui tre canali della tv pubblica (Mtv), Schmitt ha giustificato il suo lavoro scientifico, esprimendo rammarico per la decisione dell’ Università Semmelweis di revocargli il titolo di dottore.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -