Picchia e tenta di strangolare moglie, arrestato moldavo

PADOVA, 28 MAR – Più volte ha picchiato la moglie con la cinghia dei pantaloni e con pugni e calci, tentando anche in una occasione di strangolarla, costringendola a fare ricorso alla cure ospedaliere: questa l’accusa che a Padova ha portato all‘arresto di un moldavo di 38 anni, clandestino.

L’uomo è stato bloccato dagli agenti della squadra mobile in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare disposto dal Gip Paola Cameran, su richiesta del Pm Emma Ferraro. La donna e’ stata picchiata anche dopo che aveva presentato denuncia. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -