Protesta dei migranti ospitati nel residence ‘Le villette’ di Cala Creta

LAMPEDUSA (AGRIGENTO), 26 MAR – Un gruppo di migranti arrivati nei giorni scorsi a Lampedusa e ospitati nel residence ‘Le villette’ di Cala Creta poiche ‘il centro di accoglienza e’ chiuso dopo un incendio che l’ha reso inagibile, e’ da oggi in sciopero della fame per protestare contro la prolungata permanenza nell’isola.

Una decina di giorni fa, in 3 distinti sbarchi, erano arrivate quasi 300 persone di nazionalita’ prevalentemente somala, provenienti dalle coste libiche. ansa



   

 

 

1 Commento per “Protesta dei migranti ospitati nel residence ‘Le villette’ di Cala Creta”

  1. velociiii ,,, muoversi! Non vorrete mica farli aspettare? Va bene la cena? L’aria condizionata funziona? La vista sul mare è di loro gradimento? …. Dai dunque …. scattareee …

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -