Furti: polizia Verona sgomina banda Sinti, 11 arresti e 13 denunce

27 mar – Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio ed in particolare furti in abitazione. Con queste accuse la Polizia di Stato di Verona sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 persone, nonche’ la denuncia di altre 13, tutte di etnia Sinti.

L’indagine della Squadra Mobile della Questura di Verona, si legge in una nota della Polizia, ha accertato che i Sinti, residenti nella provincia di Verona avevano effettuato numerosissimi furti in abitazione in varie provincie limitrofe tra cui Verona, Padova, Rovigo Vicenza, Mantova e Venezia. Gli investigatori hanno accertato che dell’organizzazione facevano parte anche alcune donne che partecipavano attivamente ai furti, inoltre la stessa organizzazione era particolarmente abile ad eludere le indagini cambiando spesso utenze telefoniche, parlando la lingua Sinti e sostituendo frequentemente le automobili.

Ulteriori informazioni saranno fornite nel corso della conferenza stampa che si terra’ alle ore 11:30 odierne presso la Questura di Verona. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -