Merkel: Uscita della Grecia da zona euro? I trattati europei non lo consentono

26 mar.  – Permettere alla Grecia di uscire dalla zona euro sarebbe “catastrofico“: è l’opinione espressa dalla cancelliera tedesca Angela Merkel in un’intervista concessa alla Bbc. “Abbiamo preso la decisione di far parte di un’Unione monetaria, ma essa è anche politica”, ha ricordato il capo del governo di Berlino. “Sarebbe catastrofico se dicessimo a uno dei paesi che ha deciso di stare con noi: ‘non ti vogliamo più'”, ha aggiunto.

D’altra parte, ha ricordato, “i trattati europei non lo consentirebbero e la gente si chiederebbe: ‘chi sarà il prossimo?” E questo nonostante la Grecia abbia davanti “un percorso lungo e arduo”: ma sarebbe “un enorme errore politico permettere alla Grecia di abbandonare l’euro”, ha insistito Merkel.

“La situazione è molto tesa. L’Europa, e in particolare la zona euro, è in crisi. Questa crisi è la conseguenza della crisi finanziaria mondiale ed ha comportato discussioni molto dure in numerosi paesi”, ha aggiunto la cancelliera, interrogata su un presunto sentimento anti-tedesco in Grecia. (TMNews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -