Evocando il popolo della destra…

Mario Sechi dirige “Il Tempo” facendo sentire tutta l’autorevolezza del suo essere analista politico e noto retroscenista.
In sostanza, egli scrive dell’azione che sarebbe in corso, da parte di Bersani e soci, per accompagnare alla porta Super Mario, facendo anche saltare la riforma del mercato del lavoro.
Il tutto congegnato per arrivare a nuove elezioni nel prossimo autunno, con l’attuale legge elettorale, che tanto schifo non fa, dato il succoso premio di maggioranza.
La foto di Vasto, anziché finire in soffitta insieme ai ricordi della nonna, tornerebbe di piena attualità; e con l’aiutino di Casini, che verrebbe tacitato con la presidenza di Palazzo Madama, tutte le caselle verrebbero riempite. Avremmo Prodi al Colle, Bersani a Palazzo Chigi e Casini sullo strapuntino d’oro di Palazzo Madama.
Tutti felici, tutti vincenti.
Se il popolo della destra esiste ancora, batta un colpo; se già facesse parte dei trapassati politici, ne batta tre, per gli amanti delle sedute spiritiche.
Il medium è già pronto per la trance.
guglielmo donnini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -