Buttiglione: nervi saldi, oltre Monti c’e’ il baratro

26 mar – ”Oltre il governo Monti per l’Italia c’e’ il baratro. Riflettano attentamente quelli che manovrano per far tornare la vecchia politica. E’ chiaro che ci sono grandi resistenze da parte di quelli che nella vecchia politica hanno costruito il loro potere e oggi hanno paura di affrontare il vento del cambiamento. Cambiamento? (Leggi Col governo Monti il debito pubblico raddoppia: quasi 15,5 miliardi di euro al mese)

Bisogna invece andare avanti”. Lo afferma il presidente dell’Udc, Rocco Buttiglione.

”La riforma del lavoro – continua Buttiglione – e’ una buona riforma, certo puo’ essere migliorata senza stravolgerla. Bonanni ha detto cose di grande buonsenso che indicano il cammino della mediazione possibile. Non e’ bene cercare di approfittare in modo strumentale delle difficolta’ del Partito democratico che si trova comprensibilmente ad affrontare una svolta difficile. Anche il Pd pero’ deve capire che non si puo’ far passare le memorie del passato davanti ai doveri verso l’Italia del presente. E’ un momento in cui tutti devono tenere i nervi saldi e privilegiare l’interesse nazionale rispetto agli interessi dei partiti”.

Interesse nazionale? Leggi 3,4 miliardi di dollari dati da Monti a Morgan & Stanley

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -