Modena: “Con troppe tasse, sono le tasche dei modenesi a rischiare il default”

MODENA, 25 Mar – Scrive Andrea Leoni, Consigliere regionale Pdl in un comunicato stampa: “Tante tasse e troppa burocrazia. Una miscela esplosiva che viene riservata alle famiglie ed alle imprese modenesi. Il bilancio comunale presentato dalla Giunta Pighi è davvero indigesto. Pochi tagli e imposizione alle stelle e, tanto per non farsi mancare propria nessuna gabella, sarà aumentata anche la tassa sui rifiuti. Un balzello che anno dopo anno è sempre aumentato di pari passo con gli utili della sempre più ‘grassa’ Hera. In questi anni, non c’è stata una tariffa o una tassa locale che non sia stata ritoccata all’insù. Tra la manovra del Governo e quella del Comune di Modena sarà davvero dura arrivare a fine mese per tanti  modenesi.

La stretta poi che viene imposta alle imprese rischia di far partire una spirale recessiva incontrollabile. Mentre avviene tutto questo  l’esternalizzazione dei servizi viene aggirata con le fondazioni, la macchina burocratica comunale continua ad essere lì e una revisione della spesa degna di questo nome non si è ancora vista.

Ancora una volta l’unica ricetta per Pighi e compagni è quella di mettere le mani nelle tasche dei modenesi senza mai far restringere il perimetro della macchina comunale. Con tutte queste tasse saranno le tasche dei modenesi a rischiare il default”.

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -