Aggredisce connazionale in centro accoglienza, fermato afgano

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 25 MAR – Un cittadino afgano, M.A., di 29 anni, e’ stato fermato dagli agenti della polizia di Stato perche’ accusato di avere aggredito un connazionale di 19 anni nel centro d’accoglienza Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto.

Tra i due e’ nato un litigio per futili motivi durante il quale il ventinovenne ha colpito al volto il connazionale. La vittima e’ stata ricoverata nell’ospedale di Crotone dove i medici si sono riservati la prognosi. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -