Facebook: ”Iscritti non diano password a datori di lavoro”

24 mar – I membri di Facebook non devono dare la password del proprio profilo ai datori di lavoro che vogliono controllare cio’ che scrivono sul social network. In un post sul suo blog, la responsabile della privacy di Facebook, Erin Egan, ha scritto che ‘‘negli ultimi mesi si e’ assistito a un aumento delle denunce contro datori di lavoro che cercano in modo inappropriato di avere accesso ai profili Facebook o alle informazioni private”.

Secondo la Egan, ”chi offre lavoro non dovrebbe mai chiedere agli aspiranti di fornire le proprie credenziali. E come utente, nessuno dovrebbe essere obbligato a rivelarle, solo per ottenere un lavoro. E’ per questo che abbiamo inserito nei termini di servizio di Facebook il fatto che la cessione di password rappresenta una violazione”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -