Bologna: contro il caro benzina arriva l’asino-taxi

Benvenuti nel futuro

24 marzo – Dopo i ripetuti record fatti segnare dal prezzo dei carburanti e l’allarme smog nelle città è arrivato il primo “asino T.A.C.S.I.” per caricare le borse della spesa e accompagnare i consumatori che riscontrano maggiori difficoltà negli spostamenti.

L’iniziativa è della Coldiretti che a Reggio Emilia in piazza Fontanesi ha arruolato “Giada” e “Gradisca” per fare la spesa in modo sostenibile nel locale mercato “Campagna amica” dove vengono venduti direttamente dai produttori solo prodotti locali e a km zero, e che non devono subire lunghi spostamenti con mezzi che inquinano e consumano energia.

Si tratta infatti di un ‘mezzo di spostamento’ compatibile
con l’ambiente e non inquinante, le cui emissioni sono risolvibili con la paletta. C’è stato un forte aumento nell’ultimo decennio degli asini in Italia dove si contano complessivamente oltre 36mila quadrupedi dalle grandi orecchie, che dopo aver rischiato l’estinzione stanno vivendo un momento di grande riscossa”. bolognarepubblica

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -