Prof: minuto silenzio per killer, “ha avuto un’infanzia difficile”

Condividi

 

PARIGI, 23 MAR – Un minuto di silenzio in memoria di Mohamed Merah, il terrorista killer di Montauban e Tolosa: questa l’assurda richiesta di una professoressa di inglese del Liceo Gustave Flaubert di Rouen, che e’ stata immediatamente convocata dal rettorato e rischia ora di venire sospesa. In particolare, la prof avrebbe chiesto ai suoi alunni di osservare un minuto di silenzio in omaggio a Merah, presentandolo come una persona ”vittima di un’infanzia infelice”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -