Pescara, imprenditore si suicida in azienda

Condividi

 

Pescara, 23 mar. –  – Si è impiccato con una corda legata ad un carrello elevatore nel capannone dell’azienda di cui era socio. E’ morto così questa mattina a Cepagatti, nel pescarese, un imprenditore di 44 anni. Il suo corpo è stato trovato intorno alle 6 dai dipendenti, che hanno subito chiamato i carabinieri.

Secondo quanto accertato dagli investigatori, il gesto dell’uomo sarebbe legato a motivi economici: sembra che la ditta di cui era socio avesse problemi finanziari. La sua salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. (Adnkronos)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -