UE: alla Siria altri 7 milioni di aiuti umanitari

BRUXELLES, 22 MAR – Nuovi fondi dell’Ue in arrivo per aiutare le vittime della crisi umanitaria in Siria. La Commissione europea ha stanziato oggi 7 milioni di euro per finanziare gli aiuti, portando a dieci milioni il totale delle risorse Ue impegnate per questa emergenza. I fondi europei saranno destinati all’assistenza di migliaia di profughi in Libano, Turchia, Giordania e Iraq, ma anche di quanti sono rimasti in Siria, una volta che sara’ possibile l’accesso.

”Ogni giorno la situazione in Siria diventa piu’ drammatica” afferma il commissario Ue agli aiuti umanitari, Kristalina Georgieva. ”Sono seriamente preoccupata – ha aggiunto Georgieva – per quanti hanno bisogno di urgente aiuto per sopravvivere. E’ per loro che stiamo aumentando il sostegno al Comitato internazionale della Croce Rossa e alle altre organizzazioni, e stiamo sostenendo tutte le iniziative per facilitare l’accesso urgente degli aiuti umanitari”. Il commissario Ue sottolinea quindi la necessita’ di una ”tregua umanitaria quotidiana”. I soldi dell’Ue serviranno per l’assistenza sanitaria di emergenza, attivita’ di protezione (in particolare le visite ai detenuti) e aiuti alimentari, all’interno della Siria. ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -