Responsabilita’ civile delle toghe: No dell’Anm

22 marzo – “Non bastano modifiche: l’emendamento Pini che prevede la responsabilità diretta va stralciato per garantire autonomie e indipendenza dei magistrati”. Questa la posizione espressa dalla delegazione dell’Anm in un’audizione alla commissione Giustizia del Senato che dovrà presentare un parere sulla legge Comunitaria.

“Non è sufficiente – ha spiegato Cosimo Ferri – eliminare solo l’azione diretta”, come discusso nell’ultimo vertice tra il presidente del Consiglio, Mario Monti, e i partiti: “va eliminata anche l’azione di rivalsa”. E per questo ha aggiunto “non bastano piccoli miglioramenti, chiediamo che l’emendamento venga completamente eliminato”. E’ questa, hanno spiegato al termine i rappresentanti dell’Anm la “posizione unitaria” dell’associazione “esposta nel documento messo agli atti della Commissione”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -