Roma: Carabinieri bloccano banda finti poliziotti. Tre romeni in manette

19 mar – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato 3 cittadini romeni, di 41, 44 e 54 anni, tutti nullafacenti e gia’ conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata rapina aggravata in concorso ai danni di un turista.

La vittima, un cittadino di origine marocchina di 39 anni ma da anni residente in una cittadina del nord Italia, a Roma per turismo, in viale Monte Oppio all’altezza di largo Brancaccio, e’ stato avvicinato dal romeno 44enne che, con una cartina stradale in mano, fingendosi turista, gli ha chiesto indicazioni in merito ad una strada. Poco dopo sono entrati in azione gli altri 2 complici che, qualificandosi come agenti di polizia ed esibendo i propri documenti, lo hanno spinto contro il muro con le mani in alto simulando una perquisizione, asserendo di dovere ricercare della droga.

I finti poliziotti hanno tentato quindi di impossessarsi del portafogli e di una telecamera del turista ma sono stati bloccati dal pronto intervento dei militari che, avendoli pedinati in precedenza. L’ennesima rapina del gruppetto sventata dai militari e’ terminata in caserma dove i tre sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -