Minorenne romeno con numerose condanne dichiara falsa identità

19 marzo – La Polizia di stato di  Voghera ha denunciato  per aver fornito false generalità un cittadino rumeno di 16 anni . Nel corso dell’attività di controllo del territorio nel centro cittadino, la Volante fermava un autovettura, con targa francese, su cui viaggiavano tre cittadini della Romania, di cui un minorenne.

All’atto del controllo, il minore forniva oralmente le generalita’ in quanto sprovvisto di valido documento di identificazione. La presenza dei tre soggetti adulti insospettiva gli operatori di Polizia che decidevano di accompagnare il minore presso il Commissariato per gli accertamenti sull’identità del ragazzo.

Una volta sottoposto ai rilievi dattiloscopici il minore, confessando di aver dichiarato false generalita’, decideva di fornire quelle effettive. Dagli accertamenti presso la banca dati interforze risultava invece che il giovane annoverava numerose condanne per reati contro il patrimonio. Poiché non aveva alcun genitore o tutore sul territorio nazionale, veniva affidato ad una struttura protetta.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -