Soccorsi altri 295 migranti a sud di Lampedusa

Condividi

 

17 mar. – Guardia costiera e Marina militare in soccorso di altri 221 immigrati in viaggio verso le coste siciliane. I primi 114, stipati su un gommone da nove metri, sono stati presi a bordo da una motovedetta una sessantina di miglia a sud est di Lampedusa: la prima segnalazione era arrivata da acque Sar maltesi, ma le autorita’ di La Valletta non sono intervenute.

Un secondo gommone, con 107 migranti e sul punto di affondare, e’ stato intercettato a circa 90 miglia a sud est dall’isola: a caricare i passeggeri e’ stato lo stesso rimorchiatore Asso30 che gia’ era andato in aiuto del gommone in difficolta’ (quello con 5 vittime) soccorso nel Canale di Sicilia. Un elicottero Ab212 della Marina, inviato dal pattugliatore d’altura Comandante Bettica, continua intanto le ricerche di un’altra imbarcazione che, secondo l’sos inviato con un telefono satellitare, sarebbe anch’esso in difficolta’.
Sempre in acque Sar maltesi, altri 74 immigrati sono stati invece soccorsi da un peschereccio tunisino. (AGI)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -