Criminalita’: rapina e minacce, arrestata rom 16enne

GENOVA, 17 MAR – E’ finita in carcere la baby rapinatrice nomade di sedici anni capace di mettere a segno colpi a raffica in tutto il centro di Genova. La giovane, gia’ finita nei guai negli anni precedenti per una serie di reati, e’ stata fermata dagli agenti della squadra investigativa del commissariato Centro con l’accusa di aver messo a segno tre rapine.

Colpi nei quali la sedicenne ha picchiato con pugni e calci e minacciato anche con cocci di bottiglia le sue vittime, tra cui anche alcuni uomini, per derubarli di portafogli ed oggetti preziosi in strada. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -