Parroco, paga il pizzo per vivere in pace

PERUGIA, 15 MAR – Ha denunciato di essere ”costretto a pagare il pizzo a drogati e spacciatori” se vuole ”vivere in pace” padre Fernando Sulpizi, parroco della chiesa di Sant’Agostino di Perugia. ”Ho paura e per tenerli a bada sono costretto a sottostare alle loro richieste – ha detto -. Non ho alternative se non quello di denunciare tutto”. ”Quando non ho pagato-ha aggiunto-mi sono ritrovato il citofono bruciato e le gomme della macchina squarciate. La squadra mobile di Perugia ha avviato accertamenti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -