Farnesina, sospesa attivita’ ambasciata in Siria, rimpatriato staff

14 mar – ”L’Italia ha sospeso oggi l’attivita’ della propria Ambasciata a Damasco e rimpatriato lo staff della sede diplomatica”. Lo comunica, in una nota la Farnesina.

”Anche in considerazione delle gravi condizioni di sicurezza, insieme ai principali partner dell’Unione Europea, – aggiunge la Farnesina – abbiamo inteso ribadire la piu’ ferma condanna verso le inaccettabili violenze attuate dal regime siriano nei confronti dei propri cittadini. L’Italia continuera’ a sostenere il popolo siriano e a lavorare per una soluzione pacifica della crisi, che ne garantisca i diritti fondamentali e le legittime aspirazioni democratiche”.

”Sosteniamo pienamente gli sforzi dell’Inviato Speciale dell’ ONU e della Lega Araba, Kofi Annan – conclude la Farnesina – per ottenere uno stop immediato alla violenza e per consentire l’accesso degli operatori umanitari e l’avvio del dialogo politico”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -